orellfuessli.ch

L'ultimo Papa

L’ULTIMO PAPA
SINOSSI
Immaginiamo l’Italia e il mondo senza la chiesa cattolica.
Lo stato Vaticano senza un Papa e senza la sua curia.
Cosa accadrebbe se in poche settimane fossero rinnegati principi secolari e duemila anni di cristianesimo si sciogliessero come neve al sole?
Il giovane Pietro Romano, figlio di un sediario pontificio, vive con la famiglia dentro le mura vaticane. Fin dalla nascita si è nutrito di cattolicesimo e ha un sogno: diventare Papa.
Insieme all’amico Gianni, suo coetaneo, studiano in seminario e sperano di cambiare dall’interno la chiesa cattolica.
A loro si aggiunge presto un terzo amico, Sebastian, un ragazzo nero, americano e povero. Sebastian è spregiudicato e pragmatico ed è venuto in Italia per diventare prete. Il suo intento è di insinuarsi, senza scrupoli, nelle acque torbide di un certo clero cattolico e ottenerne benefici.
L’elezione di papa Luciani nel 1978 dà loro forza ed entusiasmo per il futuro della chiesa ma il suo assassinio, dopo appena 33 giorni di pontificato, segna il crollo delle loro speranze.
Pietro, ormai ventenne, perde la fede, Gianni è amareggiato ma spera ancora di rinnovare la chiesa. Sebastian non si è mai fatto illusioni.
E' dopo quell'evento luttuoso che Pietro propone ai suoi amici un patto segreto: restare all'interno della chiesa, raggiungere i vertici e prendere il potere.
Gianni e Sebastian, se pur con motivazioni diverse, accettano il patto.
Un prete tailandese di nome Narong, agente dell'intelligence vaticana, scopre la congiura ma invece di smascherarla, si impone come alleato. E' deciso a consumare la sua personale vendetta contro la chiesa cattolica a causa dei torti subiti dalla sua famiglia per mano di un missionario.
Passano gli anni e i quattro amici hanno fatto carriera. Pietro Romano è Cardinale, Segretario di Stato e camerlengo. Sebastian è cardinale e Governatore della città del Vaticano. Narong è ufficialmente Vicario della città del Vaticano ma, ufficiosamente, capo dei servizi segreti del piccolo stato. Gianni, invece, osteggiato per le sue idee progressiste è rimasto Parroco.
Il loro patto è sempre saldo e segreto e i quattro attendono solo l'occasione propizia per passare all'azione. La morte, solo apparentemente naturale, del pontefice in carica, li trova pronti a mettere in atto la loro congiura con conseguenze impensabili, fino alla proclamazione dell’ultimo e spregiudicato dogma.
… weiterlesen
Beschreibung

Produktdetails


Format ePUB i
Kopierschutz kein Kopierschutz (enthält ein Wasserzeichen) i
Erscheinungsdatum 31.03.2016
Sprache Italienisch
EAN 9788892586475
Verlag Albert Danton
eBook (ePUB)
Fr. 2.50
inkl. gesetzl. MwSt.
Sofort per Download lieferbar
In der Cloud verfügbar
Premium Card
Fr. 2.50 Umsatz sammeln
Weitere Informationen

Andere Kunden interessierten sich auch für

  • 45183674
    Storia del nuovo cognome
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 12.50
  • 45183607
    L'amica geniale
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 12.50
  • 45183854
    Storia della bambina perduta
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 13.50
  • 45183796
    Storia di chi fugge e di chi resta
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 12.50
  • 46324579
    La dieta della longevità
    von Valter Longo
    eBook
    Fr. 11.50
  • 45394587
    I Promessi Sposi
    von Alessandro Francesco T. A. Manzoni
    eBook
    Fr. 3.50
  • 45183961
    I giorni dell'abbandono
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 7.50
  • 44600114
    Harry Potter e la Pietra Filosofale
    von Joanne K. Rowling
    eBook
    Fr. 10.50
  • 44948099
    Grammatisches Lernlexikon Italienisch
    von Valerio Vial
    eBook
    Fr. 6.50
  • 47859927
    Un viaggio per Roma
    von Domenica Pace
    eBook
    Fr. 2.90

Kundenbewertungen


Es wurden noch keine Bewertungen geschrieben.

Wird oft zusammen gekauft

L'ultimo Papa

L'ultimo Papa

von Albert Danton

eBook
Fr. 2.50
+
=
Oro rosso

Oro rosso

von Tom Hillenbrand

eBook
Fr. 4.50
+
=

für

Fr. 7.00

inkl. gesetzl. MwSt.

Alle kaufen