orellfuessli.ch

Storia del nuovo cognome

L'amica geniale - Volume secondo
«Capii che ero arrivata fin là piena di superbia e mi resi conto che – in buona fede certo, con affetto – avevo fatto tutto quel viaggio soprattutto per mostrarle ciò che lei aveva perso e ciò che io avevo vinto. Lei naturalmente se ne era accorta fin dal momento in cui le ero comparsa davanti e ora stava reagendo spiegandomi di fatto che non avevo vinto niente, che al mondo non c'era alcunché da vincere, che la sua vita era piena di avventure diverse e scriteriate proprio quanto la mia, e che il tempo semplicemente scivolava via senza alcun senso, ed era bello solo vedersi ogni tanto per sentire il suono folle del cervello dell'una echeggiare dentro il suono folle del cervello dell'altra».

Ecco Storia del nuovo cognome, secondo romanzo del ciclo dell'Amica geniale. Cominciate a leggere e la scrittura vi catturerà. Ritroverete subito Lila ed Elena, il loro rapporto di amore e odio, l'intreccio inestricabile di dipendenza e volontà di autoaffermazione.

Lila ed Elena hanno sedici anni e si sentono entrambe in un vicolo cieco. Lila si è appena sposata ma, nell’assumere il cognome del marito, ha l’impressione di aver perso se stessa. Elena è ormai una studentessa modello ma, proprio durante il matrimonio dell’amica, ha scoperto che non sta bene né nel rione né fuori.
Le vicende dell’Amica geniale riprendono a partire da questo punto e ci trascinano nella vitalissima giovinezza delle due ragazze, dentro il ritmo travolgente con cui si tallonano, si perdono, si ritrovano. Il tutto sullo sfondo di una Napoli, di un’Italia che preparano i connotati allarmanti di oggi.
Della trama non anticiperemo niente. Storia e forza della scrittura fanno tutt’uno al punto che ci pare sconveniente guastare al lettore il piacere di leggere sorprendendosi
a ogni pagina. Meglio dunque abbandonarsi a Lila ed Elena: conoscerle a fondo, riconoscersi sia nella tendenza alla conformità acquiescente sia nella caparbia determinazione a prendere in mano il proprio destino.

Dell’Amica geniale hanno detto:

«È un libro che trabocca dall’anima come un’eruzione del Vesuvio».
Paolo Mauri – La Repubblica)

«Una scrittura densa, sotterranea, odorosa. Che incanta come una danza».
Chicca Gagliardo – Glamour

«È un bellissimo Bildungsroman, anzi due, anzi più di due. Il romanzo di una generazione di amici-nemici».
Paolo Di Stefano – Corriere della Sera

«Una meraviglia senza margini e senza generi».
Valerio Calzolaio – Il Salvagente

«Elena Ferrante se ne sta lì a dimostrare
che la letteratura può guarire dai mali del presente, curare lo spirito, fungere da antidoto all’affanno di riconoscersi nella contemporaneità di un Paese sempre più respingente».
Titti Marrone – il Mattino

«Ha il respiro lungo della memoria l’ultimo romanzo di Elena Ferrante».
Anna Maria Crispino – Leggendaria

«Se potessi tornare indietro, non lo leggerei, m’è piaciuto troppo».
Marina Vitale – Letteratu.it

«Un testo che va letto e riletto (ma per farlo ancora più tuo lo si dovrebbe copiare e ricopiare)».
Marina Terragni – Via Dogana

«Un’epopea da non perdere».
Bia Sarasini – Società italiana delle letterate

«Elena e Lila. Ciascuna è per l’altra l’amica geniale: una potenzialità inespressa, un pungolo e un rimpianto, un oggetto dell’invidia e un orizzonte del desiderio».
Beatrice Manetti – L’indice dei libri
Portrait
Elena Ferrante è autrice dell'Amore molesto, da cui Mario Martone ha tratto il film omonimo. Dal romanzo successivo, I giorni dell'abbandono, è stata realizzata la pellicola di Roberto Faenza. Nel volume La frantumaglia racconta la sua esperienza di scrittrice. Nel 2006 le Edizioni E/O hanno pubblicato il romanzo La figlia oscura, nel 2007 il racconto per bambini La spiaggia di notte e nel 2011 il primo capitolo dell'Amica geniale, seguito nel 2012 dal secondo, Storia del nuovo cognome, nel 2013 dal terzo, Storia di chi fugge e di chi resta, e nel 2014 dal quarto e ultimo, Storia della bambina perduta.
… weiterlesen
Beschreibung

Produktdetails


Format ePUB i
Kopierschutz kopiergeschützt i
Seitenzahl 480, (Printausgabe)
Erscheinungsdatum 03.10.2012
Sprache Italienisch
EAN 9788866322382
Verlag Edizioni e/o
Verkaufsrang 1.154
eBook (ePUB)
Fr. 12.50
inkl. gesetzl. MwSt.
Sofort per Download lieferbar
In der Cloud verfügbar
Premium Card
Fr. 12.50 Umsatz sammeln
Weitere Informationen

Andere Kunden interessierten sich auch für

  • 45183796
    Storia di chi fugge e di chi resta
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 12.50
  • 45468632
    Parlare in Pubblico per Negati...e x Ansiosi
    von Marco Liguori
    eBook
    Fr. 7.90
  • 40669448
    Der Krieg der römischen Katzen - Sprachkurs Italienisch-Deutsch A1
    von Alessandra Barabaschi
    eBook
    Fr. 5.50
  • 47605308
    L'Italia delle sconfitte
    von Marco Praticelli
    eBook
    Fr. 14.50
  • 46284602
    Milano da morire
    von Achille Serra
    eBook
    Fr. 6.50
  • 47726973
    Ho scelto te
    von Stefania Fiorin
    eBook
    Fr. 2.50
  • 45186733
    Le perfezioni provvisorie
    von Gianrico Carofiglio
    eBook
    Fr. 12.50
  • 45183607
    L'amica geniale
    von Elena Ferrante
    eBook
    Fr. 12.50
  • 46324579
    La dieta della longevità
    von Valter Longo
    eBook
    Fr. 11.50
  • 45394587
    I Promessi Sposi
    von Alessandro Francesco T. A. Manzoni
    eBook
    Fr. 3.50

Kundenbewertungen


Es wurden noch keine Bewertungen geschrieben.

Wird oft zusammen gekauft

Storia del nuovo cognome

Storia del nuovo cognome

von Elena Ferrante

eBook
Fr. 12.50
+
=
Storia della bambina perduta

Storia della bambina perduta

von Elena Ferrante

eBook
Fr. 13.50
+
=

für

Fr. 26.00

inkl. gesetzl. MwSt.

Alle kaufen