Meine Filiale

ES

Emanuel Swedenborg

Emanuel Swedenborg (1688-1772) galt zu seiner Zeit als größter Universalgelehrter. Er wurde in christlichen Kreisen gerne als „Spiritist“ diffamiert. Sein populärstes Werk über die jenseitige Welt und ihre Bewohner ist Himmel und Hölle.

Dr. Hans-Jürgen Hube (1933 - 2011) Studium der Germanistik, Nordistik und Altphilologie. Von 1974 - 1998 an der Humboldt-Universität Berlin/Nordeuropa-Institut. 1998 Emeritierung. 1999 - 2000 Universität Vilnius Litauen. Veröffentlichungen zur skandinavischen Sprachwissenschaft und Literaturgeschichte, literarische Übersetzung nordischer Märchen, Sagen und Mythen.

Cielo e Inferno von Emanuel Swedenborg

Neuerscheinung

Cielo e Inferno
  • Cielo e Inferno
  • (0)

Emanuel Swedenborg (1688-1772), scienziato che visse alla corte svedese nel XVIII secolo, raccoglie in questo volume tutte le descrizioni del Cielo e dell'Inferno in base a ciò che vide e udì durante insolite esperienze di veggenza che lui stesso definì 'sogni'.

Si trattava di visioni terribili che con il tempo divennero sempre più precise, finché iniziarono a contenere messaggi provenienti dal mondo spirituale. E proprio quel mondo egli descrive in questo volume che testimonia le sue esperienze.

Vi troviamo una completa descrizione dell'Aldilà, conversazioni con trapassati, visite a popoli di tempi passati e di pianeti diversi dal nostro.

Questo volume, che è un vademecum del mondo spirituale, fornisce descrizioni del risveglio dell'uomo nella dimensione ultraterrena, e la sua testimonianza permette una notevole comprensione di un'esistenza al di là di spazio e tempo.

Questa fu l'opera che infuse un rispettoso stupore in Kant, che suscitò l'entusiasmo di Emerson, che influenzò profondamente Goethe e Jung, e di cui Elizabeth Barrett Browning disse: "A mio giudizio, la sola luce che possediamo sull'altra vita si trova nella filosofia di Swedenborg".

Ähnliche Autor*innen

Alles von Emanuel Swedenborg

Weitere Artikel anzeigen